Mercoledì 1 luglio 2015 La Quimera, formazione capitanata da Sergio Berardo che vede tra le sue fila molti musicisti di Lou Dalfin oltre che Roberto Avena, torna a calcare i palchi e lo fa a Piana Crixia (Sv) per la Fiera del Commercio e dell'Artigianato. Inizio ore 21, ingresso gratuito.

L'ottava edizione della Festa Nazionale dei Borghi Autentici d'Italia prenderà il via il 25 giugno con il concerto della Grande Orchestra Occitana

 

Tra i protagonisti di questa ottava edizione della Festa Nazionale BAI (Saluzzo CN | 25-28 giugno) c'è sicuramente la musica: come e più degli anni precedenti, le serate saranno ricche delle note e delle voci che porteranno a Saluzzo la cultura musicale di diversi territori e addirittura delle varie epoche.

L'inaugurazione delle serate musicali sarà all'insegna della tradizione locale: apriranno infatti ufficialmente le danze i suoni e le voci della Grande Orchestra Occitana, che si esibirà giovedì 25 giugno a partire dalle 21.00 presso l'ex Caserma M. Musso, sede della Festa.

La Grande Orchestra Occitana nasce dagli allievi e dagli insegnanti dei corsi di musica occitana coordinati dall'Associazione Lou Dalfin, nel 2008, e da allora si esibisce proponendo brani e atmosfere della ricchissima tradizione d'òc.

Si tratta di una delle più grandi orchestre popolari di tutta l'area occitana e non solo, basata su un corpo centrale di organetti e ghironde, strumenti della tradizione locale, cui si aggiungono basso, batteria, flauto traverso, clarinetti, fisarmoniche cromatiche, arpa, galoubet, fifre, cornamuse, oboi popolari e violini, in un insieme unico nel suo genere.

Il liutaio Jean Claude Boudet, la massima autorità mondiale per la costruzione della ghironda, ha dichiarato, dopo aver assistito a un concerto della Grande Orchestra Occitana: "è l'apoteosi della cultura occitana, nessuno, nella nostra terra è riuscito a realizzare qualcosa di simile".

Sarà quindi uno spettacolo unico, il concerto che darà il via alla Festa Nazionale dei Borghi Autentici: un'immersione nella cultura e nelle tradizioni occitane. Nelle serate successive, invece, i visitatori della Festa saranno immersi nelle atmosfere uniche del Carmina Burana con i Polifonici del Marchesato e, il sabato sera, nel calore e nel coinvolgimento dell'Orchestra Popolare Notte della Taranta.

#festaBAI2015

Vi ricordiamo che sabato sera, 27 giugno, suoneremo al Teatro Le Serre di Grugliasco (To).
Maggiori informazioni cliccando su questo link.

Sabato sera, 20 giugno, saremo in concerto a Coniolo (Al), per la prima edizione del festival Coniolo in Folk che vedrà la cittadina del Monferrato diventare per tre giorni la capitale della musica popolare. Oltre a noi saranno protagonisti della manifestazione gli Irish Rover (19 giugno), L'Orage (21 giugno) e molti altri.

Mercoledì 17 giugno a partire dalle 19 presso la Caffetteria della Jazz School di Torino, in Via Baltea 3, Paolo Ferrari, Sergio Berardo e Mario Poletti chiacchierano insieme a Renato René Striglia e Radio Banda Larga per presentare il libro scritto da Paolo Ferrari Lou Dalfin - Vita e miracoli dei contrabbandieri di musica occitana.
Una serata di letture, chiacchiere e buona musica in collaborazione con Jazz School Torino e Radio Banda Larga.
Il tutto condito da un gustoso aperitivo baltico.
Ingresso naturalmente gratuito.

Video

Twitter


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.loudalfin.it/home/modules/mod_advanced_twitter_display/tmpl/default.php on line 13